Dominio ed estensioni it e com vediamo quale usare
La parte finale del tuo sito, quella che appunto
più frequentemente termina con .it o .com è detta estensione e determina l’identità del tuo sito.

Quando si sceglie quale delle due usare è molto importante andare a definire gli obiettivi che si vogliono raggiungere. 



I siti che terminano con .it sono sicuramente più comuni nel nostro paese, questa è infatti l’estensione che è meglio utilizzare quando ci si vuole rivolgere ad un pubblico italiano. E’ adatta per qualunque tipo di sito internet (azienda, blog, magazine ecc.). Così oltre a dare un’identità al tuo sito specificandone la lingua e la nazione sarà più facile ottenere un miglior posizionamento su Google nella versione dedicata alla lingua italiana.


L’estensione .com nasce invece per indicare le attività commerciali online, in particolare quelle che vogliono rivolgersi ad un pubblico internazionale. Al giorno d’oggi però questa è anche quella più popolare e conosciuta dagli utenti ed è ormai usata per qualsiasi tipo di sito, utilizzando il .com sarà quindi più semplice far ricordare, promuovere e crescere la tua attività.

Ad ogni modo per le aziende che lavorano sia nei mercati nazionali che in quelli internazionali è bene, se disponibili scegliere sia il .it sia il .com.

Così nel caso dovesse essere confusa l’estensione si riuscità comunque a raggiungere pagina web desiderata. E’ possibile eventualmente comprare entrambe le estensioni ed avere però due siti differenti, a quel punto la gestione potrebbe essere più complicata però in quanto si dovranno mantenere due siti.

 

Per qualunque informazione sul web o su come migliorare il posizionamento del tuo sito su Google contattaci all’indirizzo: info@gigastudio.it