GIGA Studio  ›  News
COME COSTRUIRE IL LAYOUT DEL TUO SITO WEB





Data News: 15/09/2017 - Categoria: Web



Il layout di un sito web non è altro che l’impaginazione dei contenuti e delle immagini contenute al suo interno.


Se hai intenzione di fare un sito web dovrai decidere fin dal principio il layout che il tuo sito dovrà avere, che comprenderà sia la struttura delle singole pagine, sia la grafica utilizzata.
 
Creare un layout web non è del tutto facile, soprattutto perchè va già pensata e studiata per il responsive design (un sito che si adatti su ogni dispositivo), che spesso richiede l’intervento di un web designer (colui che disegna le singole pagine di un sito con i vari programmi grafici), ma conoscendo le regole principali è possibile riuscire a definire la struttura di partenza e lo stile che vorrai dare al tuo sito web in modo da poter in futuro spiegare al Web Designer come vorresti che sia lo stile del tuo sito.
 
Ogni sito web che si rispetti segue una STRUTTURA di base, dalla quale tutti i web designer partono per creare un layout che sarà a sua volta personalizzato in base alla tipologia di cliente.
 
Si parte sempre dallo studio per l’adattamento ad ogni tipologia di dispositivo in base alle modalità visive, che può essere:
  • desktop (1024px) 
  •  tablet (768px)  
  • mobile (320px) 
Per ciascuno di questi dispositivi si segue la regola di misure standard per il montaggio del sito.
 
Come per ogni cosa anche un sito ha una testa un corpo e un piede! Nel web la testa è l’HEADER ,composta solitamente, dal logo e dalla navigazione o in alcuni casi da una linea sopra o sotto che può contenere la Login di accesso ad un area riservata o dei Social Network o un invito a compiere un’azione. L’Header rimane sempre uguale in ogni pagina, non si sposta e non si muove. Il corpo invece è il così detto Contenitore o Container che di norma contiene tutto ciò che riguarda i contenuti del sito: le pagine, le informazioni, gli articoli, i prodotti, lo Slider e tutto ciò che potrete trovare nella parte centrale di un qualsiasi sito. Infine il piede nel web è chiamato Footer ovvero non è altro che un blocco in fondo alle pagine, anch’esso resta sempre invariato e contiene le informazioni di Copyright di chi ha realizzato il sito web, la partita iva, i tuoi contatti personali/aziendali e le icone dei tuoi Social Networks o in alcuni casi può contenere anche un menù di navigazione che può essere uguale o diverso rispetto a quello dell’header.
 
Una volta capita la struttura base del sito, prima di disegnare la bozza, bisogna avere ben chiaro lo STILE da seguire.
 
Innanzitutto chiediti che tipo di impronta grafica vuoi dare al tuo sito web? Partendo dai colori base che vuoi utilizzare nel tuo progetto, solitamente si seguono i colori del logo se è già presente, riportandoli nella navigazione, nei titoli dei testi o nei blocchi ( in caso il logo non fosse presente bisogna accantonare l’idea del sito e occuparsi per prima cosa della realizzazione del logo, facendo, anche per questo, uno studio dettagliato ). Un’altra cosa importante è capire che tipo di emozione vuoi suscitare dalle immagini presenti sul tuo sito, puoi scegliere se optare per unostile fotografico delle immagini o vettorialequindi più divertente e disegnato o addirittura fatto solo di icone minimaliste, facendo però sempre attenzione al tipo di attività che stai pubblicizzando, le foto andranno bene se hai un attività dove vendi qualcosa o hai qualcosa da mostrare (ristoranti, fotografi, negozi di abbigliamento ecc..), mentre per quanto riguarda i disegni o le icone possono andare bene per i grafici o agenzie web e tutto ciò che non offre prodotti da guardare ma servizi. Un altro punto fondamentale che riguarda lo stile è il tipo di carattere che vuoi utilizzare nei testi, cerca di rimanere in linea con lo stile del font utilizzato nel logo ma utilizza per i contenuti un font leggibile e semplice, i lettori non devono fare fatica a leggere quello che vuoi trasmettergli altrimenti cambino sito. Ricorda che l’Header ed il Footer restano sempre invariati in ogni pagina, sia come posizione sia come stile grafico.
 
Trovare l’ispirazione, saperla tradurre graficamente, trovare il giusto compromesso tra estetica e funzionalità non è del tutto facile.
 
Per questo motivo ci siamo noi pronti ad aiutarti.
 
Se vuoi creare il tuo sito web ma non sai da dove partire, puoi rivolgerti a noi, saremo in grado di soddisfare le tue esigenze seguendo il tuo gusto estetico e lo stile della tua azienda.
 
Scrivici a info@gigastudio.it
 
 
GIGA Studio  ›  News
COME COSTRUIRE IL LAYOUT DEL TUO SITO WEB





Data News: 15/09/2017 - Categoria: Web


Il layout di un sito web non è altro che l’impaginazione dei contenuti e delle immagini contenute al suo interno.




Se hai intenzione di fare un sito web dovrai decidere fin dal principio il layout che il tuo sito dovrà avere, che comprenderà sia la struttura delle singole pagine, sia la grafica utilizzata.
 
Creare un layout web non è del tutto facile, soprattutto perchè va già pensata e studiata per il responsive design (un sito che si adatti su ogni dispositivo), che spesso richiede l’intervento di un web designer (colui che disegna le singole pagine di un sito con i vari programmi grafici), ma conoscendo le regole principali è possibile riuscire a definire la struttura di partenza e lo stile che vorrai dare al tuo sito web in modo da poter in futuro spiegare al Web Designer come vorresti che sia lo stile del tuo sito.
 
Ogni sito web che si rispetti segue una STRUTTURA di base, dalla quale tutti i web designer partono per creare un layout che sarà a sua volta personalizzato in base alla tipologia di cliente.
 
Si parte sempre dallo studio per l’adattamento ad ogni tipologia di dispositivo in base alle modalità visive, che può essere:
  • desktop (1024px) 
  •  tablet (768px)  
  • mobile (320px) 
Per ciascuno di questi dispositivi si segue la regola di misure standard per il montaggio del sito.
 
Come per ogni cosa anche un sito ha una testa un corpo e un piede! Nel web la testa è l’HEADER ,composta solitamente, dal logo e dalla navigazione o in alcuni casi da una linea sopra o sotto che può contenere la Login di accesso ad un area riservata o dei Social Network o un invito a compiere un’azione. L’Header rimane sempre uguale in ogni pagina, non si sposta e non si muove. Il corpo invece è il così detto Contenitore o Container che di norma contiene tutto ciò che riguarda i contenuti del sito: le pagine, le informazioni, gli articoli, i prodotti, lo Slider e tutto ciò che potrete trovare nella parte centrale di un qualsiasi sito. Infine il piede nel web è chiamato Footer ovvero non è altro che un blocco in fondo alle pagine, anch’esso resta sempre invariato e contiene le informazioni di Copyright di chi ha realizzato il sito web, la partita iva, i tuoi contatti personali/aziendali e le icone dei tuoi Social Networks o in alcuni casi può contenere anche un menù di navigazione che può essere uguale o diverso rispetto a quello dell’header.
 
Una volta capita la struttura base del sito, prima di disegnare la bozza, bisogna avere ben chiaro lo STILE da seguire.
 
Innanzitutto chiediti che tipo di impronta grafica vuoi dare al tuo sito web? Partendo dai colori base che vuoi utilizzare nel tuo progetto, solitamente si seguono i colori del logo se è già presente, riportandoli nella navigazione, nei titoli dei testi o nei blocchi ( in caso il logo non fosse presente bisogna accantonare l’idea del sito e occuparsi per prima cosa della realizzazione del logo, facendo, anche per questo, uno studio dettagliato ). Un’altra cosa importante è capire che tipo di emozione vuoi suscitare dalle immagini presenti sul tuo sito, puoi scegliere se optare per unostile fotografico delle immagini o vettorialequindi più divertente e disegnato o addirittura fatto solo di icone minimaliste, facendo però sempre attenzione al tipo di attività che stai pubblicizzando, le foto andranno bene se hai un attività dove vendi qualcosa o hai qualcosa da mostrare (ristoranti, fotografi, negozi di abbigliamento ecc..), mentre per quanto riguarda i disegni o le icone possono andare bene per i grafici o agenzie web e tutto ciò che non offre prodotti da guardare ma servizi. Un altro punto fondamentale che riguarda lo stile è il tipo di carattere che vuoi utilizzare nei testi, cerca di rimanere in linea con lo stile del font utilizzato nel logo ma utilizza per i contenuti un font leggibile e semplice, i lettori non devono fare fatica a leggere quello che vuoi trasmettergli altrimenti cambino sito. Ricorda che l’Header ed il Footer restano sempre invariati in ogni pagina, sia come posizione sia come stile grafico.
 
Trovare l’ispirazione, saperla tradurre graficamente, trovare il giusto compromesso tra estetica e funzionalità non è del tutto facile.
 
Per questo motivo ci siamo noi pronti ad aiutarti.
 
Se vuoi creare il tuo sito web ma non sai da dove partire, puoi rivolgerti a noi, saremo in grado di soddisfare le tue esigenze seguendo il tuo gusto estetico e lo stile della tua azienda.
 
Scrivici a info@gigastudio.it
 
 
© 2016, GIGA Studio, Tutti i Diritti Riservati, P.Iva: 09854630010   /   Indirizzo: corso Susa 299B, 10098 Rivoli (Torino)
E-mail: info@gigastudio.it   /   Telefono: 011/95.87.065   /   Mobile: 348/46.19.624

Privacy, Termini e Condizioni   /   Area di Amministrazione